Recensione Vibratore PoPSicle – il gelato vibrante | Red Rope

Recensioni di sex toy

Ancora una volta in collaborazione con sexyavenue, uno dei più interessanti sexy shop che potete trovare online, oggi sono qui a presentarvi un loro prodotto molto interessante e divertente.

Un regalo per tutte le stagioni (ma soprattutto quella estiva)

Durante l’estate si sa che la cosa principale che si vuole fare è divertirsi, che sia al mare o da altre parti.

E quando torniamo a casa? Beh, per chi vuole stare po’ in intimità (nonostante il caldo), che sia da solo o insieme al proprio partner, l’utilizzo di un toy è sempre ben accetto e Popsicle è un ottimo modo per svagarsi, ma analizziamolo nei dettagli.

Il pacco che mi è arrivato da sexyavenue è stato ovviamente un pacco anonimo e ben imballato (come al solito).

Il pacchettino del Popsicle forse è l’unica pecca dell’intero prodotto, un po’ troppo semplicistica a mio avviso, nonostante il toy fin da subito appare molto interessante, non c’è bisogno nemmeno di aprire la scatola per vederlo, in quanto, parte della confezione è trasparente e lo mostra in tutti i suoi colori sgargianti.

Il Popsicle purtroppo non è waterproof, ma si può in ogni caso pulire tranquillamente sotto l’acqua, stando attenti a non bagnare il vano batterie, che si trova chiuso sul fondo del toy. Viene garantita la resistenza allo spruzzo solo nella doccia o durante la fase di pulizia.

Il materiale è silicone, e al tatto ha una durezza media, con una parziale possibilità di movimento, quindi il toy non è totalmente rigido.

Il design è decisamente il punto forte e più interessante del sex toy. Si tratta infatti di un simpatico vibratore a forma di gelato ghiacciolo, o comunque una cosa a metà tra i due, dai colori molto vivaci che vanno dal giallo fluo abbinato all’azzurro (i colori sono diversi, uno per la punta e uno per il corpo) al fucsia, al viola e via discorrendo. Si maneggia facilmente grazie al suo “stecco”, che oltre ad avere una coerenza di design, ha anche un’utilità che in questo caso è la comodità di tenerlo in mano e direzionarlo durante l’utilizzo. Inoltre se si svita possiamo trovare all’interno del toy il vano batterie.

Nonostante il suo aspetto, il toy mantiene una generica forma fallica, che aiuta durante la penetrazione e col suo leggero scalino tra la parte superiore e la parte centrale e inferiore, aiuta a stimolare maggiormente la vagina.

Il bottone di accensione del Popsicle si trova verso il fondo del toy, molto ben visibile ma assolutamente non fastidioso, in quanto fatto dello stesso materiale e solo leggermente rialzato, che può essere addirittura un vantaggio se si vuole introdurre il toy ad una profondità più elevata, perché per chi è particolarmente sensibile potrebbe trovare anche quel pezzettino piacevole al suo passaggio

Le vibrazioni sono molto forti e ad onda lunga, che riescono a stimolare in profondità, conseguentemente è presente anche una maggiore stimolazione della zona CUV (che ad alcune ragazze può portare allo squirting). La stimolazione ad onda lunga ha come aspetto interessante che porta più lentamente alla desensibilizzazione della zona con cui è a contatto, e di conseguenza il risultato è che il tempo di gioco può allungarsi. Attenzione a quest’ultimo concetto però, perchè se si mantiene questa potenza anche dopo che l’orgasmo è avvenuto, ci può essere il rischio di causare fastidio al partner, invece che piacere.

Il Popsicle inoltre presenta varie modalità di vibrazione oltre a quella continuativa, bisogna solo scegliere quella che fa più al caso nostro in quel momento e godersela.

Per quanto riguarda la silenziosità non avrete problemi, in quanto è mediamente molto più silenzioso rispetto alla maggior parte degli altri sex toy in commercio

Consigli di utilizzo

Questo toy può diventare molto divertente usando un po’ di fantasia.

Ad esempio, visto che si tratta di un ghiacciolo/gelato, un’idea carina può essere quella di raffreddarlo qualche minuto in frigorifero prima dell’utilizzo, però non si deve scendere ad una temperatura di 4 gradi o inferiore, in quanto potrebbe compromettere la vibrazione (o la batteria).

Oppure si può utilizzare con il proprio partner facendo finta di leccare un ghiacciolo vero, per provocarlo

Più semplicemente ancora, lo potete usare per masturbarvi nella propria privacy, magari usandolo sia internamente che esternamente, sul clitoride. Ovviamente, consiglio l’uso di un lubrificante a base acquosa mi raccomando, altrimenti c’è il rischio di danneggiare il toy!

In conclusione sono molto felice di questo toy, molto funzionale e pratico. I giochi possibili

In conclusione questo toy è un’ idea molto simpatica ed interessante. I giochi possibili sono molteplici, bisogna solo far volare la vostra fantasia.
Ricordate sempre di sterilizzare correttamente prima e dopo l’uso i vari Toy.

Sexyavenue è un sito che consiglio veramente tanto di tenere sott’occhio, ci sono spesso offerte interessanti.

Toy Cleaner:
We-Vibe Clean 100ml
EXCITE Detergente Disinfettante Igienizzante Antibatterico, no alcol, 100ml (profumato)

Lubrificanti a base acquosa (utilizzabili con preservativo):
Durex Pleasure Gel Feel Lubrificante Intimo, 250ml
Durex Naturals Gel Lubrificante Idratante con Acido Ialuronico, 100 ml – indicato in caso di secchezza vaginale
Durex Naturals Gel Lubrificante Delicato con Aloe Vera, 100 ml – unico lube con aloe vera che mi sento di consigliare
Joydivision Aquaglide Lubrificante Intimo 200ml – il mio preferito
Lubrificante Intimo Lubido Senza Parabeni, 250 ml, Confezione da 2
Easy glide 150ml
ACVIOO Gel Lubrificante a Base D’acqua Naturale Trasparente Senza Parabeni – 240ml

Lubrificanti a Base in Silicone:
Durex Eternal 50ml – Utilizzabile con preservativo
SKYN All Night Long 80ml

Guardare sempre gli elementi contenuti nei vari lube, possono crearsi reazioni allergiche

Iscriviti alla Newsletter!
Rimani aggiornato sugli ultimi articoli!

Se non vedi la mail di iscrizione, controlla nella casella di spam

Red Rope

Mi chiamo Steve, ma sono conosciuto anche come Red, voglio divulgare nel mondo la bellezza della sessualità, ho da sempre lavorato in questa direzione, la divulgazione sessuologica è molto importante per me, spero di raggiungere il cuore di chiunque mi voglia ascoltare.

[instagram-feed num=3 cols=3 showheader=true showbio=true showbutton=true showfollow=true]

Persone Intersessuali e Identità di genere | Red Rope

Da quando ho aperto il blog ho trattato in moltissime salse il sesso biologico e identità di genere, ma devo farlo anche in questo articolo dato che è fondamentale per il ragionamento che sto per portare avanti. Sesso Biologico: come siamo fatti biologicamente (maschio, femmina, intersessuali)Identità di genere: come ci sentiamo psicologicamente (maschi, femmina, altro)… Leggi tutto »Persone Intersessuali e Identità di genere | Red Rope

Qual è l’orientamento sessuale se si è attratti dalle persone trans? | Red Rope

Premetto che questo articolo nel tempo probabilmente verrà modificato più volte Ma andiamo al fulcro della questione, l’orientamento sessuale l’ho trattato in veramente molti articoli, sia articoli solo sull’orientamento sessuale, sia quando parlavo di bisessualità, asessualità, pansessualità: Ma guardiamo i termini ombrello (termini che al loro interno ne contengono altri) che dell’orientamento sessuale: Eterosessuale: persona… Leggi tutto »Qual è l’orientamento sessuale se si è attratti dalle persone trans? | Red Rope

differenze tra pene shower e grower

Pene Shower e Grower, qual è il tuo?

Non tutti i peni sono uguali ognuno ha le proprie forme e dimensioni. Quando parliamo di dimensioni possiamo trovare di fatto due macro categorie: Peni Shower: che possiamo tradurlo come “pene che si mostra”, ovvero quella tipologia di pene che da flaccido ha praticamente le stesse dimensioni che da eretto. Peni Grower: che possiamo tradurlo… Leggi tutto »Pene Shower e Grower, qual è il tuo?

Come fare sesso anale senza dolore

Più e più volte abbiamo parlato del concetto di sesso e quanto questo sia difficile definirlo, in questo caso quindi mi limiterò a parlare di penetrazione anale. Mettersi oggetti nel sedere non è considerata una pratica piacevole, per varie motivazioni, ma nei rapporti intimi questa pratica può essere molto divertente e interessante. Ricordiamo e ti… Leggi tutto »Come fare sesso anale senza dolore

John Money e l’identità di genere: l’esperimento che portò ai gender study | Red Rope

J.Money era uno psicologo il quale ha studiato inizialmente psicologia alla Victoria University of Wellington, successivamente prese un doppio master in psicologia e istruzione nel 1944.Money inoltre, era un membro junior della facoltà di psicologiadell’Università di Otago, all’età di 26 anni, andò a studiare negli Stati Uniti all’Istituto psichiatrico dell’Università di Pittsburgh. Dopo un periodo a Pittsburgh la abbandonò per… Leggi tutto »John Money e l’identità di genere: l’esperimento che portò ai gender study | Red Rope

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.