Pene Shower e Grower, qual è il tuo?

    pene shower o grower differenze

    Differenza tra pene Shower e Grower

    Non tutti i peni sono uguali ognuno ha le proprie forme e dimensioni.

    Quando parliamo di dimensioni possiamo trovare di fatto due macro categorie:

    • Peni Shower: che possiamo tradurlo come “pene che si mostra”, ovvero quella tipologia di pene che da flaccido ha praticamente le stesse dimensioni che da eretto.
    • Peni Grower: che possiamo tradurlo con “pene che cresce”, ovvero quella tipologia di pene che da eretto cambia in maniera “importante” le proprie dimensioni, in alcuni soggetti anche di oltre 10 cm (sorpresa!)

    Ovviamente prendiamo il tutto con un certo grado di flessibilità, in quanto non esistono dei parametri specifici sul quale affidarsi (ed è giusto così), le dimensioni sono uno degli aspetti minoritari della sessualità.

    Tipo di erezione e dimensioni finali

    Una delle cose più belle è che ogni pene è a se stante.

    Non è stata trovata alcuna correlazione tra tipologia di erezione e dimensione finale. Si potrebbe pensare, erroneamente, che un pene shower sia più grosso di quello grower, in quanto allo stato flaccido è molto più grande, ma un pene grower potrebbe raggiungere le medesime dimensioni in erezione, se non superarle, di un pene shower.

    L’unica cosa che distingue un pene shower da un pene grower, a parità di dimensioni in stato di eccitamento, è solo il come ci si arriva ad avere date misure.

    Statisticamente i grower sembrano una minoranza.

    Lo studio su of Journal Impotence Research ha preso in esame 274 uomini, i quali sono stati sottoposti a due misurazioni del loro pene, uno allo stato flaccido e una durante il picco erettivo.

    Si è rilevata una variazione media di 4 centimetri, tutti coloro che erano sopra questa media sono stati definiti grower, tutti quelli al di sotto shower. I grower hanno dimostrato una variazione media di 5,2 centrimetri mentre gli shower di 3,1 centimetri.

    È stata rilevata una netta maggioranza degli shower (74%) rispetto ai grower (26%).
    Non si sa ancora del perché di questa differenza della modalità di erezione, si è indagato su vari livelli, ma non è stato trovato nulla di rilevante, se non l’età, nella quale i giovani risultano avere una tendenza ad avere un pene grower.

    Le dimensioni contano?

    Se mi seguite da un po’ sapete quante volte io dica che le dimensioni non contano, l’orgasmo non conta, l’importante è essere sessualmente soddisfatti.

    Ma se vogliamo andare un attimo nel profondo della questione e analizzare le insicurezze ci sono di fatto due situazioni:

    • Situazione Biologica: le dimensioni non contano per arrivare al raggiungimento della soddisfazione sessuale
    • Situazione Emotiva: ad alcune persone il pene grande stimola di più mentalmente e porta ad un maggiore stato di eccitazione

    Un maggiore stato di eccitazione non vuol dire che si abbia alla fine del rapporto una maggiore soddisfazione sessuale, quindi si ritorna al punto iniziale, le dimensioni non contano.

    Il miglior amante è la persona che chiede cosa piaccia al partner.

    I peni grower son quelli che fanno l’effetto sorpresa crescendo molto rispetto alla posizione da “flaccido”, mentre i peni shower si mostrano già in tutta la loro bellezza e modificano poco le loro dimensioni.

    Le dimensioni non contano, quindi nessuna paranoia e divertitevi.

    Consiglio d’acquisti

    Il primo che vi consigliamo di leggere è:

    Violeta Benini, la divulvatrice, divulgatrice sessuale, sex blogger e ostetrica

    • Senza tabù: libro dedicato ai più giovani, ma decisamente adatto anche agli adulti di Violeta Benini, la divulvatrice, divulgatrice sessuale, sex blogger e ostetrica

    Jüne Plã, illustratric*, ha creato un libro che ha fatto molto parlare di sè

    • Club Godo. Una cartografia del piacere: il nome dice già tutto, ma molto interessante da leggere, sfogliare, trarre ispirazione di Jüne Plã, illustratric*, ha creato un libro che ha fatto molto parlare di se

    Michele Spaccarotella, psicologo e psicoterapeuta, ha creato una interessante guida al piacere digitale, come orientarsi nell’online (e offline)

    • Il piacere digitale: una interessante guida che aiuta a riflettere e interpretare la sessualità di Michele Spaccarotella, psicologo e psicoterapeuta, ha creato una interessante guida al piacere digitale, come orientarsi nell’online (e offline)

    Tristan Taormino, divulgatrice, regista di film porno e altro ancora, ha creato una serie di libri molto interessanti, ma qui vi consiglio qualcosina per il di dietro

    Morena Nerri, conosciuta anche come le_sex_en_rose, divulgatrice e sexual blogger. Le sue interviste nude sono oramai famose

    Dossie Easton, una scrittrice e psicoterapeuta statunitense

    Emily Nagoski, direttrice di Educazione al benessere e docente di Sessualità femminile presso lo Smith College

    Roberta Rossi, psicoterapeuta e sessuologa

    Iscriviti alla Newsletter!
    Rimani aggiornato sugli ultimi articoli!

    Se non vedi la mail di iscrizione, controlla nella casella di spam

    Stefano | Red Rope

    Mi chiamo Steve, ma sono conosciuto anche come Red, voglio divulgare nel mondo la bellezza della sessualità, ho da sempre lavorato in questa direzione, la divulgazione sessuologica è molto importante per me, ma anche per tutti coloro che la vorranno ascoltare.

    Pegging: cos’è e come praticare in sicurezza | Red Rope

    Il mondo delle pratiche alternative è veramente ampio e variegato, come abbiamo già visto in passato il concetto di dominazione è un argomento “fumoso”, o meglio, la dominazione si può riassumere come “chi guida la sessione” e con “chi la segue”, MA Il potere è condiviso, il bdsm si basa sul continuo scambio di potere,… Leggi tutto »Pegging: cos’è e come praticare in sicurezza | Red Rope

    Giochi di Ruolo: Quali sono, trucchi e consigli | Red Rope

    Come abbiamo visto il mondo della sessualità alternativa, in particolare il Bdsm, è veramente variegato. Il Bdsm si basa sullo scambio di potere ed è qui che si posizionano i giochi di ruolo. Cosa sono esattamente i giochi di ruolo? I giochi di ruolo sono giochi bdsm, basati principalmente sullo scambio di potere, ma che… Leggi tutto »Giochi di Ruolo: Quali sono, trucchi e consigli | Red Rope

    Sub Space e Dom Space: cosa sono e come riconoscerli | Red Rope

    Quando facciamo una sessione BDSM nel nostro corpo avviene una tempesta di ormoni, sensazioni ed emozioni, a volte difficili da gestire, a volte no. Se la sessione di gioco è “poco intensa” viene prodotta un sacco di dopamina che ci fa stare bene, ci fa sentire esaltati ed eccitati, allo stesso tempo produciamo anche adrenalina… Leggi tutto »Sub Space e Dom Space: cosa sono e come riconoscerli | Red Rope

    L’essere umano è monogamo o poligamo? Cos’è la poligamia? | Red Rope

    Nella cultura occidentale la forma più diffusa di relazione è la Monogamia relazionale, ovvero avere una relazione di tipo affettivo-erotico-sessuale con una singola persona (partner) alla volta. La monogamia, nelle scienze dure, la biologia in primis, definisce la monogamia come: “Forma di unione sessuale a carattere esclusivo, con un solo e unico partner, presumibilmente, per… Leggi tutto »L’essere umano è monogamo o poligamo? Cos’è la poligamia? | Red Rope

    chocker e collari nel bdsm una guida utile

    Guida ai Collari nel mondo BDSM: quanti ne esistono? | Red Rope

    La cultura Bdsm è veramente molto vasta e spesso complicata, una delle parti più affascinanti, a mio avviso, sono le cerimonie e la simbologia associata ad essa. Quando parliamo di cerimonialità, dobbiamo aver ben presente i ruoli nel bdsm, che per semplicità, divideremo in un ruolo dominante e in un ruolo sottomesso. Il ruolo dominante… Leggi tutto »Guida ai Collari nel mondo BDSM: quanti ne esistono? | Red Rope

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.